Loading...

REGOLAMENTO

Usart svolge attività d’ intermediazione nella compravendita tra privati.

Per chi vende (VENDITORE)

1. Usart prevede una procedura di registrazione dei dati di ogni venditore che avviene con la presentazione di un valido documento d’identità.

2. A ogni venditore Usart rilascia una tessera necessaria per il riconoscimento della merce nel negozio e per attestarne la proprietà. La tessera va esibita al momento della riscossione del credito.

3. Le spese di trasporto fino al negozio degli articoli messi in vendita, sono a carico dei clienti.

4. Usart espone gratuitamente per 60 giorni gli oggetti al prezzo concordato

5. Dal 61° giorno il prezzo verrà scontato fino ad un massimo del 50%

6. Dal 121° giorno gli oggetti saranno venduti al miglior realizzo.

7. Dal 135° giorno la merce che non sarà ritirata verrà resa o rottamata.

8. A discrezione della direzione alcuni articoli potranno non essere scontati.

9. Il ricavato dalla vendita della merce sarà a disposizione del venditore, a partire dal quindicesimo giorno successivo alla vendita e per una durata massima di 12 mesi.

10. Si accettano in vendita oggetti di consumo solo se funzionanti.

11. E’ a tutto vantaggio dei venditori presentare gli oggetti da vendere in buone condizioni per migliorare le prospettive di guadagno.

12. Ai clienti che decidono di lasciare i loro oggetti in conto vendita, Usart chiede un periodo minimo di deposito di un mese, dopo il quale gli oggetti potranno essere ritirati senza spese aggiuntive.

Per chi compra (ACQUIRENTE)

1. Usart rilascia una tessera a chi acquista che ha la funzione di tutela da incauto acquisto.

2. Il prezzo di vendita non include trasporto e montaggio. Il trasporto e il montaggio vanno espressamente richiesti e saranno quantificati a parte in base alle distanze e ai singoli articoli da montare.

3. Oggetti prenotati: la caparra per una prenotazione dovrà essere del 40% del valore  di vendita e gli oggetti dovranno essere ritirati entro 8 giorni; in alternativa la prenotazione verrà annullata e gli oggetti rimessi in vendita.

4. Per comprensibili ragioni, gli oggetti in vendita non sono garantiti, pertanto si invitano i clienti a provarli prima dell’acquisto e a verificare la perfetta rispondenza alle proprie necessità.

5. La merce venduta non si cambia.

Usart ritira, tratta e mette in vendita solo articoli in buone condizioni.

E’ dunque necessario controllare lo stato della merce prima di arrivare in negozio. E’ fondamentale controllare che non vi siano macchie, rotture o malfunzionamenti.

I capi di abbigliamento vanno lavati e stirati, le scarpe vanno lavate, ove possibile, in lavatrice.

Se il funzionamento degli oggetti prevede l’uso delle batterie, queste dovranno essere presenti, per consentire di verificare il corretto funzionamento della merce al momento della consegna. Senza pile e senza la possibilità di verificare il corretto funzionamento della merce, Usart non può prenderla in consegna per la vendita.

Alla fine dei 4 mesi di giacenza, gli oggetti devono essere ritirati o, come da regolamento, saremo autorizzati a venderli ad un prezzo irrisorio o donati in beneficenza.

Ricordiamo che il sabato non si consegna, per facilitare la vendita dei vostri oggetti.